Tag

, , , , , , , , , , , ,

ENGLISH VERSION BELOW

È con estrema soddisfazione che l’Associazione Culturale Livorno delle Nazioni annuncia di aver appena varato un progetto insieme alla Facoltà di Agraria dell’Università di Pisa per lo studio e riqualificazione della vegetazione dell’Antico Cimitero degli Inglesi di Livorno. Con l’approvazione del Consolato Britannico di Milano e dell’Arciconfraternita della Misericordia di Livorno, il progetto è ufficialmente iniziato ieri, 12 luglio 2012, con il primo sopralluogo di tutto il team.

Due laureandi in Progettazione e Gestione del Verde Urbano e Paesaggio, Andrea Bianchi (laurea triennale) ed Alice Quirico (laurea magistrale), saranno affiancati dai professori Giacomo Lorenzini (patologia vegetale), Galileo Magnani (architettura e storia del giardino), Cristina Nali (patologia vegetale), Elisa Pellegrini (patologia vegetale), Paolo Emilio Tomei (botanica) e Paolo Vernieri (orticoltura e floricoltura), dal tecnico per le analisi strumentali di stabilità degli alberi e georeferenziazione Andrea Parrini e dai collaboratori Dott. Agr. Roberto Ceccarini e Giacomo Fantetti.

Il progetto si articolerà in due fasi: la prima consisterà nel censimento delle essenze arboree, nella loro identificazione botanica e georeferenziazione tramite rilievo di precisione (GPS). Per ciascun individuo sarà quindi realizzata una scheda botanica con indicazioni della specie, della posizione, dell’età approssimativa e del valore ornamentale. La seconda fase sarà dedicata alla determinazione dello stato di salute di ciascun individuo arboreo, mediante protocolli convenzionali (Visual Tree Assessment) e, ove ritenuto necessario, tecniche strumentali anche di diagnostica per immagini. Sulla base dei risultati ottenuti sarà possibile predisporre un piano di gestione volto a valorizzare il patrimonio arboreo dell’area, attraverso interventi gestionali mirati al miglioramento delle condizioni fitosanitarie ed alla messa in sicurezza del luogo.

Questo progetto è il primo fondamentale passo di un percorso di ripristino completo di questo straordinario monumento livornese, unico nel suo genere in tutto il bacino del Mediterraneo. La nostra associazione assisterà gli studiosi fornendo tutte le fonti primarie e secondarie, fotografie e stampe del cimitero oltre al necessario supporto storico-artistico.

Al termine del progetto è prevista una giornata di studi e la pubblicazione di un volume degli atti. Parteciperanno a quest’ultima fase anche l’Architetto Paesaggista Dott. Luigi Latini, la Professoressa Algerina Neri del Dipartimento di Anglistica della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa e la Dr.ssa Francesca Vuat, archeologa e insegnante presso il Liceo Classico “Niccolini” di Livorno.

Per ulteriori informazioni: livornodellenazioni@gmail.com / 347-8436247

-o-

The Cultural Association Livorno delle Nazioni is proud to announce a collaborative project with the Faculty of Agriculture of the University of Pisa for the study and rehabilitation of the flora of the Old English Cemetery of Livorno. The project, approved by the British Consulate in Milan and the Livorno Confraternity of the Misericordia, officially started on July 12th, 2012 with an initial survey of the burial ground by the team.

Two undergraduate students majoring in “Project and Management of Urban Vegetation and Gardens,” Mr. Andrea Bianchi and Ms. Alice Quirico, will conduct their study along with Professors Giacomo Lorenzini (phytopathology), Galileo Magnani (History and architecture of Gardens), Cristina Nali (phytopathology), Elisa Pellegrini (phytopathology), Paolo Emilio Tomei (botanist), Paolo Vernieri (horticulture and floriculture), Mr. Andrea Parrini (technician of instrumental analysis of tree stability and georeferencing) and the collaborators Dr. Roberto Ceccarini and Dr. Giacomo Fantetti.

The project will unfold in two phases:the first will consist of a census of the existing plant life and a botanical classification plotted on a GPS-based map. For each individual plant the team will produce a technical data sheet containing the species, the exact position, the approximate age and the ornamental value. The second phase will be dedicated to determining the health of each plant using standard VTA (Visual Tree Assessment) procedures and, when necessary, digital imaging techniques. From the final results the team will produce a specific management plan for the enhancement of indigenous species and the elimination of invasive varieties, together with specific actions designed to improve the phytosanitary condition and the general safety of the area.

This project is a fundamental first step toward the complete restoration of this extraordinary historic site, the only example of its kind in the entire Mediterranean basin. Our Association will furnish the scholars with all of the primary and secondary historical sources, as well as photographs and engravings of the cemetery in addition to essential consultation regarding historical and artistic aspects of the site.

The project will culminate with a half-day conference and a published volume of the conference proceedings. Landscape architect Dr. Luigi Latini, Prof. Algerina Neri from the Department of Anglophone Studies of the Faculty of Literature and Philosophy of the University of Pisa and Dr. Francesca Vuat, archaeologist and instructor at the local Classical Studies High School, will also present papers.

For further information: livornodellenazioni@gmail.com / +39 347-8436247

Annunci