Tag

, , , , , , , , , ,

Banner2

Sabato 9 aprile 2016, alle ore 10.30, è in programma nella Sala Mascagni del Teatro Goldoni di Livorno la cerimonia di presentazione dei lavori di restauro, consolidamento e risanamento igienico del Tempio della Congregazione Olandese Alemanna di Livorno, propedeutici al recupero e alla fruizione pubblica del luogo, conclusi nel mese di marzo.

L’incontro – aperto al pubblico – vedrà la presenza delle autorità e di tutti gli enti che hanno concorso all’ottenimento di questo primo importante risultato.

Il tempio è stato segnalato nel 2012, con 23.685 voti, alla sesta edizione de “I Luoghi del Cuore”, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Un importante risultato, reso possibile grazie all’impegno del Comitato “I Lions per il Restauro del Tempio della Congregazione Olandese Alemanna” (promosso dal Lions Club Livorno Host), dell’Associazione Livorno delle Nazioni e della Delegazione FAI di Livorno, che ha permesso al bene, particolarmente caro ai cittadini, di accedere alle Linee Guida per la Definizione degli Interventi 2013 lanciate dal Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con il MiBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Il Comitato ha così potuto presentare al FAI una richiesta di intervento per il restauro e il consolidamento delle strutture dissestate del bene. La richiesta è stata accolta e il luogo ha potuto beneficiare di un contributo di 25.000 euro messo a disposizione dalla Fondazione e da Intesa Sanpaolo, cui si sono aggiunti 80.000 euro stanziati nel giugno 2013 dal Comune di Livorno.
Durante l’incontro verranno illustrati i lavori realizzati, alla presenza dei rappresentanti dell’impresa esecutrice dell’intervento.

Al termine della presentazione dopo oltre venti anni di chiusura sarà possibile accedere al Tempio – nella parte dell’atrio e della sala del Concistoro – per una visita guidata alla mostra che illustra le fasi del restauro e per uno sguardo sull’aula principale, ancora inaccessibile e fatiscente, a testimonianza di quanto ancora resti da fare per l’integrale recupero del bene.

Per l’occasione l’Accademia degli Avvalorati, con il Maestro Massimo Signorini, fisarmonicista e docente di fisarmonica presso il Conservatorio Cimarosa di Avellino, e il Maestro Marco Vanni eseguiranno brani di Schulthesius, Bach, Ortiz e Marais.

L’intervento appena concluso, oltre a essere una fondamentale azione di conservazione e tutela tesa a evitare il crollo del tempio, è anche un importante esempio di collaborazione tra pubblico e privato, risposta concreta a quanti hanno segnalato con passione e impegno questo “Luogo del Cuore”.

Dopo questo primo passo imprescindibile per mantenere in vita il bene, prosegue ora l’impegno del Comitato e dell’associazione Livorno delle Nazioni per il reperimento di ulteriori fondi e l’avvio di un recupero completo volto alla riapertura di un “luogo del cuore” di molti cittadini.

Per i più distratti

Annunci